PRATO PAPERINO

Vivere dove Prato è più green.

IL PROGETTO: UN’AREA TUTTA NUOVA PENSATA PER ABITARE IN QUALITA’

L’iniziativa di Paperino è una sfida: dimostra che si può fare qualità a costi contenuti e preservando l’ambiente, grazie a un metodo progettuale che colloca le nuove case comodamente in elevata classe energetica.

Trattandosi di un progetto di Social Housing, inoltre, l’iniziativa mira a favorire la creazione di un solido tessuto sociale che possa aiutare la comunità a insediarsi nel nuovo quartiere.

A tale scopo sono previste la realizzazione di una zona giochi a nord degli edifici e di un percorso pedonale e ciclabile che permetterà l’attraversamento di tutta l’area e il collegamento con il centro. La presenza di uno spazio pubblico vicino alla residenza può infatti favorire lo sviluppo di piccole reti locali e contribuire così alla crescita sociale del quartiere, condizione fondamentale per la costruzione di un tessuto urbano ricco e diversificato, ma anche protetto e domestico: uno spazio condiviso ma sentito da tutti come proprio.

La realizzazione di ampi locali interrati, destinati ad autorimesse, prevede sia la dotazione di garage privati sia un ulteriore 60% di posti auto per gli ospiti, restituendo ampi spazi a verde pubblico e privato.

4 BILOCALI DI CIRCA 68,00 MQ
Vai agli appartamenti


14 TRILOCALI DA 95,00 A 101,50 MQ
Vai agli appartamenti


20 QUADRILOCALI DA 100,50 A 118,60 MQ
Vai agli appartamenti


9 VILLETTE A SCHIERA DA 141,70 A 191,00 MQ
Vai agli appartamenti

RINNOVARE UN INSEDIAMENTO STORICO ALLE PORTE DI PRATO

Paperino è una frazione di Prato che fa parte della circoscrizione sud del Comune.

Il nome sembra derivare da Paperium, legionario romano, fondatore di una delle 45 ville circostanti il territorio pratese. L’impronta romana si individua ancora nella parte più antica della frazione. La chiesa di San Martino ha origini intorno all’anno 1000.

Molto più recente (1977), ma ormai diventato il più importante della zona, è la celebrazione del Carnevale, giornate di festa popolare, danze e sfilate di carri al cui allestimento provvedono direttamente gli abitanti di Paperino

Attorno a Paperino sono ancora attive le funzioni proprie di una campagna operosa e ben coltivata (caratterizzata dai numerosi piccoli corsi d’acqua, le cosiddette gore), benché nella seconda metà del ‘900 si sia velocemente sviluppata una economia basata sul piccolo artigianato tessile, a conduzione prevalentemente familiare, che ben si integrava con l’avanzata industria tessile pratese.

Lo sviluppo industriale degli ultimi 30 anni, pur preservando il cuore del paese, lo ha dotato di una viabilità che consente in pochi minuti di raggiungere il centro cittadino, le zone commerciali, l’autostrada A11.

Abitare Toscana srl - P.IVA: 06309350483 - Tutti i diritti riservati.